Banner Scopri il Casoncello di Barbariga - Brescia
Contattaci

Sagra del Quarantì di Roccafranca

Il 27 e 28 agosto e dal 2 al 4 settembre torna per la 6° edizione la Sagra Del Quarantì a Roccafranca, una grande manifestazione Lombarda dedicata al recupero, alla valorizzazione ed alla promozione del Mais Quarantino. Il mais quarantino è un prodotto tipico della Bassa Bresciana. Così chiamato perché matura in quaranta gironi dopo la semina, quindi più rapidamente rispetto alle attuali varietà ibride importate dall’America: si presenta come una piccola pannocchia ricca di piccoli grani di forma tondeggiante, di colore rosso arancio ed in grado di produrre una farina ricca di proteine e dal sapore intenso. La “Sagra del Quarantì” che si tiene nel Comune di Roccafranca, è una rassegna dedicata sia alla varietà locale del mais quarantino che alla degustazione di altri prodotti tipici della Bassa Bresciana. Una manifestazione unica nel suo genere, che nasce con l’obiettivo di incentivare la sua produzione attraverso l’esplorazione e la diffusione delle sue caratteristiche peculiari. L’evento è patrocinato da Regione Lombardia e dalla Provincia di Brescia, essendo il Quarantì la farina per polenta ottenuta dalla macinazione del mais quarantino, una varietà caduta in disuso e riportata in produzione da un progetto pilota del Parco dell’Oglio, in collaborazione con l’Istituto Cerealicolo Bresciano.

Ogni anno, ad inizio settembre, il centro storico del nostro paese ospita infatti numerosi eventi di carattere agricolo, culturale ed enogastronomico per mettere in mostra gli aspetti ed i prodotti tipici della Bassa Bresciana. La Sagra si compone di una parte dedicata all’enogastronomia, ovvero la degustazione che mette in risalto le produzioni tipiche del nostro territorio con esposizioni, assaggi e dimostrazioni; oltre alle degustazioni gastronomiche e ai numerosi eventi in programma quale la mostra/raduno di biciclette, moto e trattori d’epoca, sarà possibile pranzare presso alcuni ristoranti locali convenzionati per assaggiare alcune ricette tipiche della zona. Una parte dedicata alle tradizioni ed alla cultura, con le grandi esposizioni fotografiche e le rievocazioni dei lavori di una volta organizzate dal Comune di Roccafranca, dal Parco Oglio Nord, Coldiretti Brescia e con la collaborazione delle Associazioni del paese, ma anche con concerti, conferenze; e di una parte dedicata all’intrattenimento di qualità, con spettacoli e attività che coinvolgono l’intera Pianura Padana. La gran quantità di visitatori che ogni anno, in occasione della Sagra, si riversano a Roccafranca ha l’opportunità di immergersi nell’atmosfera affascinante del nostro Paese, degustando specialità tipiche del luogo e non solo, visitando importanti mostre storiche con ricordo delle stanze di una volta.

Sagra del Quarantì di Roccafranca

Sagra del Quarantì di Roccafranca

Sagra del Quarantì  Roccafranca Sagra del Quarantì  Roccafranca 2016 Sagra del Quarantì di Roccafranca

Questo sito fa uso di cookie. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.