Banner Scopri il Casoncello di Barbariga - Brescia
Contattaci

All’Ombra dell’Abbazia a Leno

La prima rievocazione longobarda in provincia di Brescia. ALL’OMBRA DELL’ABBAZIA. I LONGOBARDI A LENO Si terrà il 24 e il 25 Settembre 2016 nel parco di VILLA BADIA di Leno, sito archeologico del monastero fondato da Re Desiderio.

Nel Medioevo un popolo nomade, dalle origini leggendarie, trova dimora nella penisola italiana: vestivano abiti di tela, i capelli divisi sulla fronte e cadenti sulle spalle; erano maestri nella lavorazione dei metalli e allevavano bestiame. Portavano tutto con sé, caricando i pesanti carri. I Longobardi sono giunti così in Italia e hanno dato un contributo importante alla nostra storia. A Leno (Brescia), dove il popolo longobardo si è stanziato e il suo re Desiderio ha fondato un monastero benedettino che per secoli ha posto il suo dominio su buona parte del nord Italia, sabato 24 e domenica 25 settembre 2016 si terrà la grande rievocazione longobarda “All’ombra dell’abbazia”, organizzata dall’Associazione In Illo Tempore, con la collaborazione della Fondazione Dominato Leonense, di Cassa Padana e il Patrocinio del Comune di Leno. Evento unico nella provincia di Brescia, all’interno del parco che ospita il sito archeologico del monastero di Re Desiderio, da sabato 24 settembre alle 15 i gruppi storici partecipanti apriranno i loro accampamenti ai visitatori, che potranno vedere e apprendere la costruzione e l’uso di corredi da combattimento, come archi, scramasax e spade; potranno passeggiare tra le tende e osservare la vita da campo e gli allenamenti. Potranno vedere le ricostruzioni degli oggetti utilizzati dal popolo longobardo, manufatti delle arti fusorie, lignee, orafe (ageminatura), sartoriali e tessili. Ascoltare miti e leggende. Conoscere alcuni elementi di farmacopea dell’alto medioevo e l’arte fusoria dei Longobardi, grazie al gruppo “Bandum Freae”. E anche scoprire la ricostruzione di un banchetto aristocratico, con repliche di oggetti da mensa, e i modi in cui si doveva stare a tavola, a cura del gruppo “Presenze Longobarde”. Alla sera, dalle 21, il parco di animerà di spettacoli e dimostrazioni di abilità; il gruppo “Helvargar” presenterà: “Fatti e leggende della vita longobarda”. Tra i fuochi accesi si assisterà all’ordalia; a combattimenti longobardi e al tiro con l’arco. Per chi lo desiderasse, è possibile prenotarsi alla cena longobarda animata “A tavola con Re Desiderio”; allestita nei sotterranei di Villa Badia, è un’opportunità unica per cenare con il re longobardo, fondatore del Monastero di S. Salvatore di Leno. Prenotazioni al n° 334-1537951. Nei due giorni della manifestazione sarà sempre aperta la “Taberna dell’Arimanno”, con piatti e bevande tipiche della cucina longobarda. La rievocazione prosegue domenica 25 settembre; dalle 10.00 saranno aperti gli accampamenti con la possibilità di proseguire nella visita degli accampamenti e conoscere la vita da campo, i combattimenti e le arti dei Longobardi. Al pomeriggio, alle 15.30, la parola sarà data agli storici e agli archeologi, che illustreranno le origini e le vicende dei Longobardi vissuti a Leno. Sarà inoltre possibile partecipare alla visita guidata ai resti archeologici del monastero longobardo e alla sua area artigianale, scoperta nell’ultimo anno. La manifestazione, che chiuderà alle 19.00, è ad ingresso gratuito. Una grande festa per tutti, un salto nel passato, con spettacoli, giochi e la possibilità di gustare i piatti tipici del popolo longobardo.

Per informazioni: Associazione In Illo Tempore Cell. 334-1537951  Facebook : @allombradellabbazia

All'Ombra dell'Abbazia a Leno

All’Ombra dell’Abbazia a Leno

Questo sito fa uso di cookie. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.