Banner Scopri il Casoncello di Barbariga - Brescia
Contattaci

Rivivere la Natività nella Quotidianità a Botticino

Il Museo Etnografico di Botticino diventa presepio vivente e presenta il 25 e 26 dicembre 2014 e il 4 e 6 gennaio 2015: Rivivere la Natività nella Quotidianità, il 3° presepio vivente del “Castelliere ai Cap“ di San Gallo assume quest’anno un significato particolare perché è il Museo etnografico, inaugurato lo scorso mese di giugno, che prende vita con tutti gli strumenti di lavoro tipici della tradizione locale e della civiltà contadina.

La sacra rappresentazione verrà proposta in un ambiente di rara suggestione; tra strutture rinascimentali e vedute paesaggistiche che spaziano dal monte Maddalena alla pianura, dal lago di Garda agli Appennini.
Si segnala anche la partecipazione di vari gruppi musicali: le bande di Rezzato e Botticino, gli zampognari diretti da Carlo Lazzarini e la presenza straordinaria del noto cantautore bresciano Francesco Braghini.
Ingresso libero
Rivivere la Natività nella Quotidianità a Botticino

Rivivere la Natività nella Quotidianità a Botticino

Questo sito fa uso di cookie. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.