Banner Scopri il Casoncello di Barbariga - Brescia
Contattaci

Festival del rinascimento culturale a Gussago

In programma dal 17 al 20 Luglio 2014 a Gussago il Festival del rinascimento culturale ideato e diretto da Alberto Albertini. In Piazza San Lorenzo. In collaborazione con lAssessorato alla Cultura e Pubblica Istruzione del Comune di Gussago

La conoscenza e la cultura per capire, e cambiare, se stessi e il mondo.
Nuove visioni e idee per arricchire lo spirito e migliorare la vita.

Ingresso libero (dalle ore 20:30)

Per maggiori informazioni consulta il sito www.rinascimentoculturale.it – Comune di Gussago 030/2522919

Siamo un Paese senza memoria, che guarda con ammirazione e invidia alla Silicon Valley, sperando di replicarla anche qui. Ci auguriamo un “rinascimento manifatturiero”, ma dimentichiamo che dovremmo far leva anche sulla nostra storia, sul nostro patrimonio culturale e artistico.

Musica, Arte, Letteratura, Filosofia, Storia, Scienza:

la prima edizione del Festival “Rinascimento Culturale” non ha specializzazioni ma con un titolo forte – che in sole due parole è anche un manifesto, uno slogan e un programma – vuole indicare nuove visioni e idee, aiutarci a “rinascere”, nel senso di cambiare se stessi e il mondo, per ripartire, immaginare, pensare e magari anche costruire un Paese nuovo.

festival del rinascimento culturale a Gussago

festival del rinascimento culturale a Gussago

Programma

Giovedì 17 luglio

Umberto Galimberti: L’uomo nell’età della tecnica.

Giuseppe Lupo: Non amo la Storia, ma il sogno della Storia.

Gabriele Vanin: Catasterismi: l’origine, la storia, il mito delle costellazioni.

My time: Solo accordéon concert di Fausto Beccalossi

Venerdì 18 luglio

Daniele Montanari: Da San Francesco a Papa Francesco: la paupertas come visione del mondo.

Mariapia Veladiano: Il tempo è un dio breve: Reading di teatro e musica.

Sabato 19 Luglio

Gilberto Corbellini: Perché crediamo alla pseudoscienza. E come ci possiamo proteggere.

Mariapia Pattoni: Ragionar d’amore. L’eros nei testi letterari antichi e la sua fortuna nella cultura occidentale.

Nicola Gardini: Il Rinascimento italiano e l’idea di innovazione tecnologica.

Domenica 20 luglio

Telmo Pievani: Evoluti e abbandonati. Sesso, politica, morale: Darwin spiega proprio tutto?

Maurizio Bernardelli Curuz: Le chiavi e i motori dei quadri. Meccaniche e performance semantiche delle opere d’arte.

Rossano Pinelli: La musica è morta!

Questo sito fa uso di cookie. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.