Banner Scopri il Casoncello di Barbariga - Brescia
Contattaci

Sale in Zucca – Festival della tradizione locale 2010

Nel periodo compreso tra il 5 e il 12 settembre 2010, il festival della tradizione locale di Sale Marasino “Sale in Zucca” vedrà svolgere la sua VII edizione durante la quale, a coronamento della  settimana degustativa promossa dai vari ristoratori del paese in cui la zucca farà da padrona, si  terrà la grande mostra-mercato di prodotti tipici artigianali e di nicchia, prevista per il fine-settimana. Inoltre il festival sarà teatro della celebre “Sfida nazionale della zucca”, organizzata in stretta collaborazione con il Club Maspiano, un’associazione locale che da 26 anni porta a Sale Marasino la unica tappa italiana del Campionato Mondiale di pesatura della zucca.

Quest’anno i concorrenti dovranno cercare di superare il record stabilito nel 2009 con una zucca di 440 kg.

Alla mostra-mercato saranno presenti numerosi espositori, selezionati con cura dagli organizzatori in un’ottica di valorizzazione dei prodotti tipici locali, sia artigianali che alimentari.

La manifestazione farà altresì da cornice al mercato agricolo, spazio riservato agli stands dei coltivatori aderenti a Coldiretti, ove gli stessi avranno la possibilità di commercializzare i prodotti direttamente ai consumatori. Infatti, “Dal produttore al consumatore” (un’economia più pulita sia dal punto di vista ambientale che finanziario, ovvero meno mezzi di trasporto in circolazione e meno intermediari commerciali) è il motto ispiratore della politica amministrativa dell’Ente organizzatore.

Nell’ambito della manifestazione si inseriscono iniziative di varia natura: si va dal “2° Trofeo Sale in Zucca”, gara podistica appartenente al circuito del “5° Trofeo del Sebino” (che si svolgerà domenica 05 settembre, quale apertura della settimana gastronomica) alla “Ginkana in vespa”, organizzata dal Vespa Club locale che propone  giochi in vespa in un’insolita cornice campagnola, tra vecchi attrezzi agricoli, damigiane di vino e tante zucche di ogni tipo e forme (si terrà venerdì 10 settembre p.v.).

Altresì, verrà riproposta la trebbiatura storica del frumento grazie ad una macchina tanto imponente quanto affascinante, ormai rara da ammirare poiché appartenente ad un altra epoca, quella  che ha segnato la storia dei nostri nonni.  Sarà messa in funzione da volontari in costume che, coadiuvati da numerosi figuranti attraverso una meticolosa ricostruzione storica, riporteranno in vita usi, costumi e tradizioni agresti tipiche del territorio.

Ad essa verrà abbinata un’esposizione di trattori ed attrezzature storiche risalenti agli anni ’50.

Tra le diverse iniziative correlate al festival, non si devono dimenticare le altre proposte di svago dirette alla famiglia. Verranno organizzati balli, musiche, mostre e spettacoli con lo scopo di accogliere, intrattenere ed allietare i numerosi visitatori.

Da rimarcare, lo spettacolo in costume barocco organizzato dal Gruppo Scenografico di Sale Marasino, che curerà anche l’allestimento dell’intero paese in collaborazione con altri gruppi e associazioni locali. Saranno possibili altresì visite guidate alla bellissima chiesa Parrocchiale, impreziosita per l’occasione di un’esposizione di paramenti sacri, risalenti al diciottesimo secolo.

Info: 030/9820921.

Materiale gentilmente redatto e concesso dal Comune di Sale Marasino www.comune.sale-marasino.bs.it

Questo sito fa uso di cookie. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.